Ristorante Albergo della Pace


Vai ai contenuti

Chi e Dove siamo




Il Ristorante Albergo della Pace è situato al centro del paese, proprio di fronte all 'antico maniero di San Cristoforo ed è frequentato da una clientela di affezionati.
Il locale di
Piero, Guido e Anna Borra, ( Piero ai fornelli, Guido e Anna in sala ) di tono rustico-elegante, offre piatti raffinati che nascono dalla sensibilità del "patron" e dalla scelta di portare in tavola quanto di meglio il territorio e il mercato locale sanno offrire, come per esempio: funghi, tartufi, cacciagione e piatti tipici con ingredienti della zona.
Un privilegio di 25 coperti, e non oltre, per dare la massima soddisfazione e servizio agli ospitati.
E' disponibile inoltre una sala per i meno esigenti nella forma, ma non da meno nel palato, conforme allo stile della casa per quanto riguarda il mangiare divinamente.
Di recente apertura una saletta di degustazione vini serviti con prodotti selezionati fuori dal coro.



San Cristoforo è situato su un importante via di comunicazione che portava all'antica città di Libarna, sorse intorno a un torrione di avvistamento: la cosiddetta Torre del gazzolo, oggi inglobata nel castello. Possedimento degli Obertenghi, passò nel 1313 in feudo agli Spinola di Luccoli, per disposizione dell'imperatore Enrico VII.
Il borgo fu devastato più volte, e occupato nel 1625 dalle truppe franco-savoiarde e nel 1654 dai piemontesi. Nel XVII secolo passò ai Doria, come feudo imperiale fino al 1732, quando divenne sabaudo.
Piccolo centro vitivinicolo dell'Alto Monferrato, San Cristoforo è situato a 301 metri sul livello del mare, sopra un altipiano che si estende fino a Capriata d'Orba, alla sinistra del torrente Lemme e alla destra del torrente Albedosa, il paese dista 5 Km da Gavi e circa 30 chilometri dal capoluogo di Provincia, Alessandria, non ha frazioni e conta circa 590 abitanti.
Nonostante le ridotte dimensioni del Comune, sono presenti piccole attività di tipo artigianale (tessile, molino, legno, ferro, edile) e commerciali (negozi alimentari, macelleria, tabacchi) che affiancano la principale, ossia la coltura della vite e la produzione di vini Doc e Docg (in prevalenza Gavi e Dolcetto) .
L'ottima posizione geografica ne fa la meta di un affezionato turismo estivo, negli ultimi anni ulteriormente incentivato dal lavoro delle amministrazioni locali e delle associazioni in quanto sono presenti il Centro Sportivo Comunale con annessa Area Verde e Piscina, il Parco Comunale del Castello con annessa la Casa Lunga nella quale sorge la Bottega comunale del Vino, la sala esposizione attrezzata per congressi, la Biblioteca e tre sale di rappresentanza.

Il Ristorante della Pace si augura di aver reso questo sito piacevole; navigando queste pagine comodamente da casa avervi dato modo, seppure a grandi linee, di conoscere i nostri manufatti, la nostra cucina e un luogo piacevole per trascorrere ore in pieno relax .
Abbiamo preferito alle parole le immagini, per darvi modo di vedere e capire meglio chi siamo e come operiamo.
Grazie per averci dedicato un poco del vostro tempo! Contattateci per informazioni e chiarimenti.
L' ingegneria del gusto oltre il fornello.
                                                                                                  A
nna, Guido e Piero Borra

Home Page | Fornelli | Struttura | Menu | Chi e Dove siamo | Le Origini | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu